Stefano Caron - Articolo - Credi in te stesso e non mollare mai!

CREDERCI E NON MOLLARE MAI !!!

Ognuno di noi ha degli obiettivi, dei sogni da raggiungere nella vita.
Dunque punta dritto verso l’obiettivo, non perderlo MAI di vista, credici e non mollare MAI!

NON MOLLARE MAI
CREDI IN TE STESSO E RAGGIUNGERAI I TUOI OBIETTIVI

Ogni persona al mondo vive portando dentro di sè dei sogni e degli obiettivi che vorrebbe realizzare nel corso della propria vita. Poi la vita passa e non tutti, però, raggiungiamo queste nostre mete prefissate, ma tutto ciò dipende solo ed esclusivamente da noi stessi. Ovviamente nel percorso di vita ci capitano tante avversità, delle distrazioni, più o meno importanti che ci faranno rallentare o anche velocizzare il nostro cammino, ma tutto ciò sono solo ed esclusivamente dei dettagli, delle sbavature. La cosa più importante è che la linea guida, il sentiero più evidente non dipende dai fattori esterni, ma dipende solo ed esclusivamente da noi stessi perchè siamo noi a crearcelo, al nostro interno, in base a quali sono le nostre convinzioni di vita, le nostre credenze e la nostra visione di vita; insomma dipende quasi totalmente dal nostro fattore psicologico.
In un articolo precedente ho spiegato l’importanza di essere un mentore nella propria organizzazione lavorativa, ma dobbiamo prima di tutto esserlo con noi stessi. Dobbiamo diventare noi dei mentori per noi stessi, allenando la nostra persona, nella parte psicologica e credere di più in noi stessi. Dobbiamo indurci dunque a fare formazione per migliorare la nostra persona perchè solo elevando la nostra conoscenza miglioriamo la nostra persona. Ricorda che la conoscenza è il vero potere.

La conoscenza è potere

Nella vita dunque bisogna imparare, prima di tutto, a mettersi in gioco e ad assumersi le proprie responsabilità perchè bisogna essere allenati a scegliere in continuazione, per poter crearci il nostro cammino puntando la direzione dei nostri obiettivi. Ricorda, come diceva il saggio, sono le continue scelte di oggi che determinano il tuo futuro (ossia chi diventerai un domani).
Abbiamo solo due scelte da fare nella vita:


SCEGLIERE DI SOPRAVVIVERE o SCEGLIERE DI AVERE SUCCESSO

bivio

Tutto questo dipende dalle nostre ambizioni, certo, ma dipende soprattutto da quanto chiaro abbiamo il nostro obiettivo o sogno da realizzare, nella nostra testa. Più avremo chiaro cosa vogliamo ottenere o cosa vogliamo diventare e più saremo determinati a raggiungerlo.
Ora, considerando che il passato è già andato e che il presente lo segue a ruota, la domanda da farti è una sola…


COSA VUOI FARE CON IL TUO FUTURO?

Hai solo due scelte. Puoi scegliere di sopravvivere…o…puoi scegliere di avere successo; ma sappi che se scegli di avere successo e decidi di prosperare e ti impegni in obiettivi focalizzati; OGNI COSA È POSSIBILE!

Perché…
TU sei nato per avere successo
Il meglio per TE deve ancora venire
Il TUO futuro è nelle TUE mani
Dentro di TE c’è un potenziale inutilizzato
TU hai un valore illimitato
I TUOI sogni possono diventare realtà
TU sei unico e speciale
TU puoi realizzare qualunque cosa hai in mente

Quindi SCEGLI DI…

Allargare la Tua Visione
Riqualificare il Tuo Cervello
Aumentare la Tua Fiducia
Attrarre il Bene che Ti Circonda
Cogliere le Opportunità
Fare Passi Avanti Tutti i Giorni
Instaurare Relazioni Positive
Scatenare la Tua Massima Ricchezza
E non dimenticare…
Decidere quello che vuoi
Prepararti per il tuo successo
Credi in te stesso
Pianifica prima di agire
Fai domande e chiedi di tutto
Evita la negatività
Esci dall tua zona di comfort
Lascia andare il passato
E ricorda…
NON MOLLARE MAI!

Se ti è piaciuto questo articolo clicca “mi piace”, lascia un commento e condividilo sui social taggando le persone che ritieni possano essere interessate a queste informazioni.
Trovi i pulsanti di condivisione qui sotto ↓↓↓

ASPETTA!

Prima di andare..

HAI SCARICATO LE RISORSE GRATUITE?

REGISTRATI GRATIS PER NON PERDERE CONTENUTI!

Registrandoti acconsenti a ricevere le mie Newsletter. I tuoi dati sono al sicuro e potrai cancellarti in ogni momento.