Logo2

sogni e obiettivi

Sogni e obiettivi

Realizza ciò che sogni


Aforismi e citazioni famose: Sogni e obiettivi

 


ARRENDETEVI! Siete circondati dai sogni… E se alzate le mani ai più belli, il vostro futuro sarà una bellissima realtà…

Susanna Scapin

La verità non stà in un sogno, ma in molti sogni
Pier Paolo Pasolini

Andate fiduciosi nella direzione dei vostri sogni, vivete la vita che avete sempre immaginato.
Henry David Thoreau

I sogni sono illustrazioni dal libro che la tua anima sta scrivendo su di te.
Alan Drew

Preferisco essere un sognatore fra i più umili con visioni da realizzare, piuttosto che il principe di un popolo senza sogni nè desideri.
Kahlil Gibran

Porsi un obiettivo è la più forte forza umana di auto motivazione.
Paul J. Meyer

Il futuro appartiene a coloro che credono nella bellezza dei propri sogni.
Eleanor Roosevelt

Vai con fiducia nella direzione dei tuoi sogni! Vivi la vita che hai immaginato.
Henry David Thoreau

 

*****************************************

Più volte Freud espresse la sua concezione attraverso la sua ormai nota formulazione secondo la quale “il sogno è la via maestra per esplorare l’inconscio”.
È infatti con l’interpretazione dei sogni che nasce quella disciplina di indagine psicologica profonda chiamata psicoanalisi.
Lo sviluppo della psicoanalisi è andata di pari passo con l’elaborazione e quindi l’analisi e l’interpretazione dei sogni non solo dei pazienti ma anche degli stessi analisti.
Freud dedicò una gran quantità di tempo, così come Jung e ogni altro psicoanalista serio, all’analisi dei propri sogni. Anzi su tale questione si può tranquillamente dire che la psicoanalisi nasce con l’atto di ripiegamento riflessivo dello stesso Freud sui contenuti provenienti dall’inconscio che a lui si palesavano tramite le immagini oniriche dei suoi sogni. Così facendo egli per primo iniziò a percorrere una nuova via di conoscenza che fece di lui il pioniere e padre di quella moderna psicologia detta psicoanalisi che ben presto attrasse a sé una quantità enorme di medici e pazienti desiderosi di intraprendere tale percorso che tuttavia, come Freud fin dall’inizio precisò, solo secondariamente era psicoterapeutica essendo la psicoanalisi principalmente una via di conoscenza.
(fonte: Wikipedia)