!--Tradedoubler site verification 1264796 -->

Tutte

NETWORK MARKETING PER SVILUPPARE REDDITO PASSIVO – Parte 2

0

Il Network Marketing: utilizzare a proprio vantaggio un sistema per generare reddito passivo (Parte2)

Questa è la seconda parte dell’articolo inerente il Network Marketing e come utilizzarlo per generare il reddito passivo.
Se non hai letto la prima parte ti consiglio di cominciare da li. Leggi la prima parte.


uscire-dalla-corsa-del-topo


OK, MA QUANTO REDDITO PASSIVO DOVREMMO PRODURRE? E COME?

Diciamo che dipende tutto dai nostri personali obiettivi di realizzazione, ma sicuramente se io ogni mese produco anche solo 1 euro in più rispetto a quello che è il mio tenore di vita significa aver raggiunto la propria libertà finanziaria e dunque non dover più lavorare per vivere, ma vivere per godersi le meraviglie della vita in quanto un sistema di reddito passivo lavora ogni mese per me.
Il come generare del reddito passivo, invece, i metodi sono molteplici e ognuno si adatta alle volontà e alle caratteristiche di ogni persona, dai propri standard di vita e dalle proprie motivazioni sul mettersi in gioco per raggiungere i suoi veri obiettivi. Eempio, se siamo degli abili artisti potremmo creare delle idee, metterle in vendita sul mercato e aspettarsi delle royalty a vita (es. pittore, cantante, scrittore, poeta, ecc.), oppure possiamo acquistare degli immobili, sistemarli (per dar loro maggiore valore) e affittarli; operare in borsa, business aziendali, infoprodotti sul web, ecc.; insomma si tratta di dover usare dei sistemi piuttosto che farne parte, come vi dicevo nel paragrafo precedente. (altro…)

NETWORK MARKETING PER SVILUPPARE REDDITO PASSIVO – Parte 1

0

Il Network Marketing: utilizzare a proprio vantaggio un sistema per generare reddito passivo – Parte 1

 

ROBERT T. KIYOSAKY: Le persone più ricche costruiscono reti. Tutti gli altri sono addestrati a cercare lavoro

IL NETWORK MARKETING COME STRUMENTO PER RISOLVERE I PROBLEMI ECONOMICI?

Di questi tempi, ogni giorno che passa diventa sempre più importante, quanto un’ esigenza, crearsi una ulteriore entrata economica. Parlo di un’entrata automatica che nel tempo possa sviluppare quel reddito passivo che ci permetta di uscire dalla dipendenza del denaro e da quella rincorsa al sopravvivere di mese in mese. Non so se vi siete accorti, ma staccandovi un attimo dal mondo attuale e vedendo le persone da “lontano”, vediamo un mondo fatto di “soldatini” che eseguono azioni atte alla rincorsa al denaro che dà loro la soppravvivenza. Ritengo tutto ciò sia una cosa molto triste, quasi disumana, una sorta di schiavitù del sistema, mentre è giusto e sano che la nostra attenzione dovrebbe essere focalizzata al viversi la vita, certamente lavorando, ma senza pensieri legati a vincoli di carattere economico.

E’ doveroso fare un appunto sulle tipologie di reddito che una persona può sviluppare:

– reddito attivo
– reddito passivo (altro…)

COME PIACERE AGLI ALTRI

0

Come sviluppare al meglio le relazioni con gli altri e vivere una vita sociale e professionale più intensa ed appagante.

 

conversazione felice

COLTIVA LE TUE RELAZIONI SOCIALI CON INTERESSE, AMORE E SINCERITA’

Nella vita, come nel business, il saper avvicinarsi e riuscire a sviluppare nel modo giusto delle buone relazioni con gli altri è una cosa estremamente  importante.
E’ di come riuscire a migliorare le relazioni con gli altri (in forma naturale e sincera) che voglio cercare di trasmettere in questo articolo e lo farò analizzando e approfondendo sei consigli pratici per piacere alla gente, tratti dal best seller “come trattare gli altri e farseli amici” di Dale Carnagie (libro che, per la sua qualità dei contenuti, è diventato un best seller, che sembra scritto ai giorni nostri, nonostante sia stato stampato per la prima volta nel 1936).


6 CONSIGLI PRATICI PER MIGLIORARE IL RAPPORTO CON GLI ALTRI


1. SORRIDI ED ESPRIMI SICUREZZA

2. RICORDATI IL NOME DELLE PERSONE
3. INTERESSATI SINCERAMENTE AGLI ALTRI
4. IMPARA AD ESSERE UN BUON ASCOLTATORE
5. PARLA DI QUELLO CHE INTERESSA AGLI ALTRI
6. FAI SENTIRE GLI ALTRI IMPORTANTI

(altro…)

Torna all'inizio